L'AZIENDA MAREX ANCORA IN ROSABLU

 

Bellissima notizia in questo periodo difficile: Marex Imballaggi, azienda storica (dal 1950) in Loc. Pinete - Fucecchio, sarà di nuovo insieme a noi come co-sponsor della serie D.

"Siamo stati al fianco del Nuovo Basket Altopascio, dichiara il titolare di Marex Claudio Mazzanti, addirittura nell'anno della loro fondazione. Nel tempo ne hanno fatto parte prima le mie figlie, poi il figlio di mio fratello Roberto, socio dell'azienda. Adesso frequenta il minibasket mio nipote (figlio di mia figlia). Segno tangibile di quanto sia solido e radicato sul territorio il team rosablu, e soprattutto quanto sia importante l'attività sportiva e sociale che porta avanti dal 1990. Quando possiamo quindi diamo una mano molto volentieri. Un grande ringraziamento ed un grosso in bocca al lupo"


Stop che era nell'aria per i ragazzi del duo Giuntoli/Falchi. Salvo diverse, e ahimé probabili, disposizioni la serie D tornerà ad allenarsi il 25/11 prossimo. I campionati sono rinviati invece al 10 gennaio 2021. Anche in questo caso salvo il perdurare della criticità della pandemia. A tutto il roster sono stati inviati programmi di mantenimento a casa ed alcuni giocatori si dilettano in tutorial tecnici per i settori giovanile e minibasket. Il vecchio calendario é stato annullato e sarà rifatto ex novo. Probabilmente, sempre ammesso che si riparta a gennaio, verranno inseriti più turni infrasettimanali nei 4 gironi da 8 squadre e/o sarà snellita la seconda fase e relativi playoff. A noi non resta che mantenere alta la fiducia, la voglia e la positività, confidando nella ripartenza. In primis perché, ovviamente, ci manca l'odore del parquet, in secondo luogo perché significherebbe che stiamo uscendo pian piano da questo incubo chiamato Covid-19.



L'attività era stata impostata al meglio. I ragazzi stavano rispondendo in modo più che positivo ed i miglioramenti erano tangibili. Poi é arrivato il prevedibile stop imposto dalle autorità. Le attività proseguono a distanza sulle solite piattaforme online utilizzate a primavera, sempre in periodo pandemico. Manco a dirlo, salvo rari casi, le lezioni sono seguite con attenzione ed entusiasmo. Nella speranza di ripartire al più presto rimangono sempre a focus gli obiettivi rosablu per questa stagione, in primis quello di avere un settore giovanile completo e, perché no, competitivo nell'arco di tre anni. Il responsabile Giacomo Novelli, coadiuvato da Gianluca Giuntoli, sta coordinando tutte le forze in ottica del suo raggiungimento. Si accettano ancora iscrizioni per la ripartenza, riguardo i nati nel 2007, 2008 e 2009. Per info recarsi presso la segreteria della palestra comunale dal lunedì al venerdì, escluso il mercoledì, dalle 17,30 alle 19,30 o telefonare ai numeri elencati nel volantino sottostante.


Con lo stop imposto dalle autorità causa pandemia il mondo del minibasket rosablu non si ferma, of course. Si é scelto di continuare non esclusivamente online ma anche alternando incontri con i bimbi e le bimbe rosablu all'aperto, per scherzare (ovviamente con mascherina e a distanza) socializzare e, perché no, mangiare un gelato. Valutando se nel futuro prossimo vi sia la possibilità di inserire, in caso di belle giornate, anche attività ludico/motorie individuali. La responsabile del settore Sara Stefanini, e gli istruttori Chiara Buonaguidi, Marco Buralli e Giada Lunghi, si stanno adoperando perché tutti i bambini siano pronti e carichi una volta che l'attività ripartirà. Anche in questo caso, in ottica ripartenza, sono sempre aperte le iscrizioni per gli anni 2010-2011-2012-2013-2014 e 2015. Anche in questo caso recarsi presso la segreteria della palestra comunale, dal lunedì al venerdì, eccetto il mercoledì, dalle 17,30 alle 19,30. Oppure telefonare agli stessi numeri elencati nel volantino sottostante.


Clicca sul volantino per ingrandire
Clicca sul volantino per ingrandire