SIMONE PONZO

Ci sono cose che ripagano dei mille sacrifici fatti. Ci sono situazioni che ti fanno capire che esistono ancora ragazzi con sani principi, con grande passione per il basket, che non sono venali, ma che hanno altri solidi valori nella vita. Pensavamo fossero una razza in estinzione. Parliamo di Simone Ponzo (1999 - Guardia - 1,82). Nel colloquio con noi si é dichiarato onorato della chiamata e assolutamente orgoglioso di far parte di una società storica come la nostra. In più, di sua sponte, ci ha chiesto se era possibile dare una mano nel nostro minibasket, visto che lo aveva fatto a Rossoblu Montecatini, società dove é nato. Atleta che, dopo le giovanili,  ha sempre frequentato il palcoscenico della promozione e che vivrà questa opportunità con piacere, divertimento e voglia di migliorarsi. Frasi che ci rimettono al mondo, dopo la spocchia, ingiustificata, palesata da altri pomposi giovanotti. Scarsi anzichenò. Oltretutto giocatore consigliato da coach Ialuna: un nome una garanzia. Benvenuto Simone!!